L’altra faccia – autoritratti contemporanei tra Italia e i Paesi Bassi

•19 maggio 2011 • Lascia un commento



Venerdì 27 maggio ci sarà l’inaugurazione della mostra “L’altra faccia” (ufficialmente si potrà visitare dal 28, ma il vernissage è comunque aperto a tutti), presso Le gallerie dei Gerosolimitani di Perugia.Partecipo con questi due lavori.



Autoritratto - terracotta policroma altezza 86 cm. 2011





Inequilibrio - terracotta policroma altezza 65 cm. 2011





Il gallerista Rob Smeets ha curato questa mostra incentrata sull’autoritratto invitando 27 artisti, tra pittori e scultori, italiani e olandesi. Come descritto sul sito della Galleria:
“La mostra mette in risalto, oltre all’abilità artistica nella raffigurazione fedele, soprattutto il tentativo di schiudere la personalità dell’autore, il suo carattere, la sua anima. Vuole rivelare l’altra faccia dell’artista, attratto irresistibilmente da quella sconosciuta realtà di cui subisce il fascino e a cui, però, riesce soltanto ad avvicinarsi, senza mai raggiungerla. L’altra faccia rimane vicina e distante a un tempo. Questo complesso narcisistico si riverbera in una secolare tradizione di autoritratti cominciata sin dal Medioevo – dai manoscritti illuminati alle decorazioni delle cattedrali, alle pale d’altare. Essi sono il risultato del continuo impulso umano a ricercare la vera identità, la verità oltre il volto. Scopriamo così la solitudine, la fragilità, l’ironia, lo sconforto, la devozione e l’orgoglio professionale.
Le opere, impregnate di fine painting, impressionismo ed espressionismo, sono dei maggiori esponenti dell’arte ritrattistica contemporanea: Philip Akkerman, Arnout van Albada, Agostino Arrivabene, Giuseppe Bergomi, Karel Buskes, Lorenzo Fonda, Giorgio Forattini, Federico Guida, Adelchi-Riccardo Mantovani, Claudia Marchetti, Hermann Markard, Andrea Martinelli, Marco Mazzoni, Dennis Møgelgaard, Neil Moore, Pieter Pander, Alessandro Papetti, Tullio Pericoli, Rein Pol, Peter van Poppel, Massimo Pulini, Jaap Roose, Livio Scarpella, Doriano Scazzosi, Piet Sebens, Fokko Timersma e Gerrit Wijngaarden. Artisti presenti in varie collezioni pubbliche e private.”

VENERDI’ 27 MAGGIO, ORE 19.00 – entrata da VIA DELLA SPOSA

Annunci
 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: